carrello 0

Acqua calda per il benessere del corpo

Sono tanti i metodi che curano l’organismo attraverso le proprietà dell’acqua: la sauna e il bagno a vapore sono tra i più efficaci e piacevoli.

5 maggio 2015


Bagno a vapore

Depurarsi da tutte le tossine accumulate è facile, basta sfruttare la forza rigenerante dell'acqua sperimentando due antichi trattamenti: la sauna e il bagno turco o bagno a vapore. Quest’ultimo era già apprezzato dagli antichi egizi, dai greci e dai romani, poi reso ancor più famoso dagli arabi; è infatti a loro che risale la tradizione del cosiddetto hammam, ovvero quei bagni, finemente rivestiti, concepiti per purificarsi dalle impurità. 

Bagno turco

Se il bagno a vapore è tipico dell’area mediterranea, la sauna è diffusa nel Nord Europa, in particolare in Finlandia. Questo trattamento si svolge in una stanza ben chiusa, in modo da mantenere l’aria interna molto calda e secca; l’ambiente, generalmente in legno, è dotato di un’apparecchiatura specifica, una sorta di stufa, che riscalda e deumidifica l'aria.

Entrambe, seppur caratterizzate da loro specificità, sono tecniche che trasformano le qualità dell’acqua in fonti di benessere per il corpo, tonificandolo e rafforzandolo. 

Gli effetti benefici che producono sono molto simili tra loro:

  • migliorano la risposta immunitaria e diminuiscono la tendenza a contrarre raffreddori, bronchiti e influenze;
  • stimolano la circolazione sanguigna e il lavoro cardiaco;
  • disintossicano profondamente l'organismo;
  • favoriscono una profonda pulizia e purificazione della pelle;
  • rilassano i muscoli e gli altri tessuti;
  • producono un effetto anti-dolorifico;
  • leniscono eventuali infiammazioni delle vie respiratorie, specie se vengono impiegati oli essenziali, come quello di eucalipto.

Accorgimenti per la sauna

Per creare il calore intenso e secco della sauna l’ambiente deve essere ben sigillato. La temperatura dell’aria può raggiungere gli 80-90 °C, per favorire la traspirazione della pelle, mentre l'umidità non supera il 20%.

Accorgimenti per il bagno turco

Nel caso del bagno turco il calore è moderato e nella stanza l'umidità tocca il 100%. Chi ha la pelle secca trae beneficio dal bagno turco, in quanto produce una migliore idratazione. Mentre nella sauna è sempre preferibile rimanere sdraiati, nel bagno a vapore si può stare seduti o in piedi senza inconvenienti.

In entrambi i casi si devono prendere alcune importanti precauzioni: è bene evitare i due trattamenti in caso di febbre alta, ferite aperte o emorragie, in caso di cardiopatie e ipertensione.

 

ARTICOLI CORRELATI

Bere acqua gassata fa male?

Molti si chiedono se bere acqu...

Leggi tutto »

Irish Fizz

Hai mai pensato di mixare l'ac...

Leggi tutto »

Foreste Unesco, buoni e cattivi

Quali sono i patrimoni foresta...

Leggi tutto »

Margarita Fizz

Un dissetante cocktail per chi...

Leggi tutto »

Sangria

Con il concentrato gusto gazos...

Leggi tutto »
SodaStream International BV Italian Branch
P. IVA: 08268100966 - C.C.I.A.A. TV - 363713

Via S.Pio X 44 - 31020 San Vendemiano (TV) tel. +39.0438.400798 - info@sodastream.it

CREDITS


Agaweb srl Unipersonale
Siti Internet, applicazioni tecnologiche per il Web, consulenza e soluzioni CRM
Via Venezia, 38/F - San Vendemiano (TV)

tel. 0438 41.80.94
info@agaweb.it - www.agaweb.it