carrello 0
SodaStream Bottiglie Riutilizzabili

Vantaggi nell'uso delle Bottiglie Riutilizzabili

Una valida alternativa alle bottiglie di plastica monouso

08 Giugno 2020


In questo periodo storico, in cui le persone oscillano tra comodità e convenienza, si sta cercando sempre più spesso di trovare una giusta via di mezzo che possa fungere da compromesso tra questi due aspetti.
È questo il caso delle bottiglie ecologiche riutilizzabili che oltre a soddisfare il requisito della comodità, in quanto permette di non acquistare più pesanti bottiglie di plastica da dover stoccare in cucina o nello sgabuzzino, offrono anche un’alterativa più conveniente a livello ambientale rispetto alle bottiglie di plastica monouso.

Quest’ultime infatti impiegano dai 400 ai 1000 anni per decomporsi e i dati ci mostrano come solo 1 su 5 venga riciclata adeguatamente rendendo quindi il processo di smaltimento uno dei principali lati negativi di questa opzione. Non c’è da stupirsi dunque se gli oceani presentano più di 5 Miliardi di pezzi di plastica usa e getta che talvolta si assemblano creando vere e proprie isole galleggianti di spazzatura.

Un altro dei controsensi che accompagna il ciclo di vita delle bottiglie di plastica è dato dal quantitativo di acqua necessaria per poterle realizzare. Infatti per produrre una singola bottiglia di plastica viene impiegato il triplo della quantità di acqua che quella bottiglia potrà effettivamente contenere. 

Tutto quello che c'è da sapere sulle Borracce Riutilizzabili

Se da un lato le bottiglie ecologiche riutilizzabili riducono il consumo di plastica monouso, dall’altro lato necessitano di una cura e di una serie di accortezze igieniche per evitare problemi quali la formazione di batteri o il cattivo odore.
Per quanto riguarda i materiali in cui vengono realizzate, si possono trovare delle versioni in metallo, alluminio, vetro e il rame che risulta essere il più comodo in termini di manutenzione igienica.
Le controversie che si possono venire a creare sono legate alla formazione di batteri, sia salutari che nocivi, all’interno della borraccia che possono prolificarsi a causa dell’ambiente umido e scuro creato dalla bottiglia stessa. La conseguenza che ne deriva è lo sgradevole odore che molte volte porta alla sostituzione della borraccia.

Quali sono dunque gli accorgimenti da seguire per ovviare a queste controindicazioni?
Innanzitutto è necessario non lasciare le borracce chiuse con residui di acqua all’interno perché potrebbero annidarsi dei batteri visto l’ambiente umido. Per quanto riguarda invece il lavaggio è possibile utilizzare diversi approcci. 

  • Riempire a metà la borraccia con acqua tiepida ed una goccia di detersivo per piatti. Chiudere saldamente col tappo ed agitare per una decina di secondi;
  • Riempire la bottiglia riutilizzabile per 4/5 con acqua tiepida e per 1/5 aceto bianco ed in seguito lasciarla riposare;
  • Riempire la borraccia con acqua e bicarbonato lasciandola riposare una notte per poi sciacquarla il giorno seguente.

Indipendentemente da quale di queste procedure si decida di adottare è comunque sempre consigliato risciacquare la propria bottiglia ecologica riutilizzabile e lasciarla asciugare senza tappo in modo da poter permettere all’acqua di defluire e non creare dei residui al suo interno.

In conclusione, adottando dei semplici accorgimenti riguardo la pulizia delle borracce, si può beneficiare sia della loro comodità, in quanto non sarà più necessario trasportare pesanti bottiglie, sia della loro convenienza a livello ambientale riducendo così la presenza della plastica monouso.

SodaStream International BV Italian Branch
P. IVA: 08268100966

Via Carlo Cassan 34 - 35121 Padova (PD) tel. +39.0438.400798 - info@sodastream.it

CREDITS


Agaweb srl Unipersonale
Siti Internet, applicazioni tecnologiche per il Web, consulenza e soluzioni CRM
Via Venezia, 38/F - San Vendemiano (TV)

tel. 0438 41.80.94
info@agaweb.it - www.agaweb.it